Ortopedia e Traumatologia - Antonio Pace


Vai ai contenuti

Frattura di femore destro

Paziente, uomo di 35 anni, che in seguito ad incidente stradale riporta la frattura del femore destro (vedi Fig. 1).

Viene subito sottoposto ad intervento chirurgico, per comporre la frattura che era scomposta e stabilizzarla con un impianto metallico, che viene chiamato genericamente mezzo di sintesi. La Fig. 2 illustra come il femore ha ripreso la sua normale forma ed il paziente pu˛ camminare con 2 stampelle dal giorno dopo l'intervento.

La radiografia a 3 mesi dall'intervento (vedi Fig. 3) mostra la scomparsa della linea di frattura, quindi la guarigione del paziente che riprende gradualmente e completamente le sue normali attivitÓ, anche sportive.

Fig. 1

Fig. 2

Fig. 3

Realizzazione: MarcoMedi@

Torna ai contenuti | Torna al menu